THIS COURSE WILL BE TAUGHT IN ITALIAN ONLY!

“SALOTTI MUSICALI” (28 – 30 Luglio 2017)

IL BEL PAESE IN MUSICA
Weekend di musica e natura a Narni

Salotti musicali per rendere l’arte dei suoni motivo di benessere interiore, nello splendido scenario della città di Narni e della campagna umbra.

A cura di GAIA VAZZOLER

 

 

 

Ogni anno, a Luglio, Narnia Arts Academy organizza il Narnia Festival. Il programma è ricco di eventi, concerti, conferenze, lezioni, masterclass, workshop, programmi per i giovani, mostre e visite guidate. (www.narniafestival.com)

Nell’ambito del Narnia Festival , giunto alla sua sesta edizione, Il Bel Paese in Musica è un piccolo viaggio composto da tre salotti musicali dedicati alla nostra bella Italia intesa come fonte di ispirazione per innumerevoli musicisti che nei secoli l’hanno raccontata attraverso le loro composizioni.

L’ascolto ed il commento di pagine musicali che rievocano le bellezze e le emozioni della nostra terra, ad opera di compositori italiani, ma anche di molti stranieri che venivano qui in vero e proprio pellegrinaggio culturale, sarà occasione per accostarci a brani celeberrimi, ma anche per scoprire musiche particolari e meno note.

Il tutto, immersi nelle meraviglie del “cuore verde d’Italia”, cullati da paesaggi incantati ed avvolti dall’armonia della natura, per rigenerarci e ritrovare l’equilibrio tra corpo e spirito.

I salotti, a cura della musicologa e pianista Gaia Vazzoler, prevedono ascolti guidati, proiezioni video, letture ed esempi dal vivo al pianoforte.

 

PROGRAMMA:
Venerdì 28 Luglio:
arrivo nel primo pomeriggio (con mezzi propri) e sistemazione presso l’Hotel Terra Umbra ****.

L’Hotel Terra Umbra è una struttura moderna di recente costruzione situata alle porte della splendida città di Narni.
Elegante e raffinato, l’albergo dispone di camere confortevoli, ottimo ristorante con cucina tipica locale, attrezzata sala meeting, palestra, sauna, ampia piscina con idromassaggio, campo da calcio regolamentare, campo da beach volley, ampio parcheggio, accesso predisposto per diversamente abili.

Ore 17.00 -18,30: salotto musicale IL BEL PAESE IN MUSICA presso l’Hotel Terra Umbra**** in spazio riservato in esclusiva.

Ore 19,00 Aperitivo di benvenuto e piccola degustazione di prodotti locali.

 

Sabato 29 Luglio:
Ore 10,00 Breve visita guidata della città e delle sue splendide Chiese principali.

Ore 11,00 visita guidata: Museo Eroli.
Nella sede ristrutturata del gentilizio Palazzo Eroli, con tecniche d’illuminazione d’avanguardia, il Museo espone materiale archeologico per la comprensione dell’evoluzione del territorio, dalla preistoria al medioevo compreso, ed opere d’arte pittorica e scultorea fino al XVIII secolo, tra cui spiccano un’Annunciazione di Benozzo Gozzoli e la tavola Incoronazione della Vergine di Domenico Bigordi detto il Ghirlandaio.

Ore 12,00 visita guidata: “Narni sotterranea”.
Narni Sotterranea offre un’importante varietà di ambienti da visitare in un percorso guidato affascinante. Durante la visita si possono ammirare i sotterranei dell’antico convento domenicano di Santa Maria Maggiore, dove nel 1979 furono scoperti una serie di ambienti di grande interesse, fra essi una chiesa rupestre del XIII secolo, con affreschi di quel periodo, una cisterna romana perfettamente conservata e le segrete dell’Inquisizione, con due celle attigue alla “Stanza dei tormenti”, una delle quali tappezzata dai graffiti dei condannati.

Ore 17.00 – 18,30 salotto musicale IL BEL PAESE IN MUSICA presso l’Hotel Terra Umbra **** in spazio riservato in esclusiva.

Ore 21,00 Teatro Comunale di Narni: Suor Angelica e Gianni Schicchi, musica di Giacomo Puccini, produzione NARNIA FESTIVAL.

 

Domenica 30 Luglio:
ore 10.00 – 11.30: salotto musicale IL BEL PAESE IN MUSICA presso l’Hotel Terra Umbra**** in spazio riservato in esclusiva.

Ore 12.00 visita guidata: Rocca Albornoziana.

Tempo libero a disposizione e rientro a Roma.

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:
euro 240 a persona in camera doppia (supplemento di euro 60 per la camera singola).

La quota comprende:

  • 2 pernottamenti con prima colazione presso l’Hotel Terra Umbra****
  • i salotti musicali della musicologa Gaia Vazzoler
  • il biglietto di prima categoria per le opere Suor Angelica e Gianni Schicchi del 29/7
  • le visite guidate indicate nel programma
  • gli ingressi al Museo Eroli, a Narni Sotterranea e alla Rocca Albornoziana
  • l’aperitivo di benvenuto.

La quota non comprende:

  • i pasti e tutto quanto non indicato alla voce “la quota comprende”.

Si fa presente che l’Associazione Narnia Arts Academy ha stipulato vantaggiosissime convenzioni con i principali ristoranti e locali della città al prezzo speciale di €5, €9, €12 e €15 l’uno acquistabili in contanti esclusivamente presso la segreteria di Narnia Arts Academy.

Ristoranti convenzionati:

  • La Taverna dell’Aquila Nera
  • Ristorante La Loggia dei Priori
  • Ristorante Il Fondaco
  • La Bottega del Giullare.

 

Per info e prenotazioni:
Gaia Vazzoler, 339- 8653209
gaiavazzoler@gmail.com – www.narniaartsacademy.com

 

Regolamento

  • Il programma “salotti musicali” è aperto a partecipanti italiani e stranieri senza limite di età. Per gli studenti minorenni sarà necessaria un’attestazione dei genitori che esonera l’organizzazione da ogni responsabilità nei riguardi del figlio.
  • Il programma si attiverà con un minimo di 8 partecipanti.
  • La direzione si riserva di decidere l’annullamento del programma. In tal caso i partecipanti ne saranno tempestivamente avvertiti e riceveranno il rimborso della quota di iscrizione e partecipazione.
  • Coloro che essendosi iscritti si trovassero nella impossibilità di frequentare iI corso avranno diritto al rimborso della sola quota di partecipazione purchè ne diano comunicazione almeno 30 giorni prima dell’inizio dei corsi. La Direzione tratterrà comunque una quota del 15% per spese generali.
  • La quota di iscrizione non è rimborsabile.
  • La Direzione non assume rischi o danni di qualsiasi natura che dovessero derivare ai partecipanti dalle attività del corso.
  • La Direzione non è responsabile di eventuali danni a persone e cose che si dovessero verificare durante il periodo di svolgimento del programma.
  • L’iscrizione al programma comporta l’accettazione incondizionata del presente regolamento e liberatoria in favore di Narnia Arts Academy/Narnia Festival per l’utilizzo delle foto e delle riprese delle lezioni e di ogni altra manifestazione connessa all’attività del corso, senza che da questo utilizzo derivi alcun diritto ai partecipanti al corso.

Per ulteriori informazioni, contattare Cristiana Pegoraro, Direttore Artistico
alla mail: narniaartsacademy@gmail.com.

 

RAGGIUNGERE NARNI:

Narni, Provincia di Terni, altezza m. 240 s.l.m., abitanti 20.570, centro geografico d’Italia.

Caratteristica città umbra con forti connotazioni medievali, in bella posizione sopra un colle con ulivi, a controllo della gola del Nera e della Conca Ternana. Itinerari artistico-monumentali, archeologici, religiosi, naturalistici. Teatro ottocentesco.

È circondata da gemme culturali quali le città di Perugia, Assisi, Todi, Spoleto.

Narni si trova a 100Km da Roma e 75Km da Perugia.

Come raggiungere Narni in treno:

La stazione più vicina è Narni – Amelia ed è comodamente raggiungibile da Roma o da Perugia con treni che partono circa ogni ora.

Per gli orari dei treni si prega di consultare il sito www.trenitalia.com.

C’è servizio di bus dalla stazione di Narni – Amelia alla piazza principale, vicinissima agli Hotel.

Come raggiungere Narni in auto:

Per chi arriva da Nord:

  • Autostrada del Sole (A1) direzione Roma;
  • Uscire a Orte verso Via Terni/E45/SS204:
  • Mantenere la destra al bivio e seguire le indicazioni per Perugia/Terni/Narni/Flaminia/Fano/E45/Cesena/Amelia
  • Entrare in Via Terni/E45/SS204
  • Prendere lo svincolo per la SS675
  • Prendere l’uscita Narni per entrare in SS204
  • Continuare su Via Tiberina/SS3ter
  • Svoltare leggermente a destra in Strada dei Tre Ponti/SP1
  • Svoltare a destra in Via Flaminia Ternana/SS3
  • Svoltare a destra per rimanere su Via Flaminia Ternana/SS3
  • Svoltare tutto a sinistra in Strada Narni-Sant’Urbano/SP20
  • Svoltare a destra in Strada Narni-Sant’Urbano.

Per chi arriva da Sud:

  • Entrare in A1
  • Prendere l’uscita Magliano Sabina verso SS3
  • Mantenere la sinistra al bivio, segui le indicazioni per Otricoli/Calvi dell’ Umbria/Terni
  • Svoltare a sinistra in SS3
  • Svoltare a destra in Via Flaminia Romana/SS3
  • Continuare a seguire la SS3
  • Svoltare a destra in Strada Narni-Sant’Urbano/SP20
  • Svoltare a destra in Strada Narni-Sant’Urbano.

 

Temperature medie di Luglio:

22C – 25C (72F – 78F)

 

Sulla città di Narni

Popolazioni antichissime abitarono la zona fin dal neolitico. Plinio il Vecchio, nella sua Naturalis Historia, ritiene che la popolazione umbra sia la più antica d’Italia e tra le città di questo popolo annovera anche l’antica Nequinum (Narni).

Nel 299 a.C. fu colonia romana con il nome di Narnia, dal fiume Nahar, l’attuale Nera.

Nel 223 a.C. Narni divenne importante con la costruzione della grande via militare Flaminia per opera del censore Caio Flaminio.

Nel 90 a.C. divenne municipio.

Nel 369 d.C. ne fu primo vescovo cristiano Giovenale, proveniente da Cartagine, poi consacrato Santo Patrono defensor civitatis. La sua posizione strategica e dominante la espose alle invasioni barbariche. Nel sec. XII affermò la sua potenza di libero Comune. Tra il XII e il XIV secolo ebbe il suo massimo splendore.

Nel 1371 il Pontefice riformò gli statuti cittadini. Fiorirono una serie di botteghe di pittura e oreficeria. Molti artisti del Rinascimento produssero opere per la committenza narnese: il Rossellino, il Ghirlandaio, il Gozzoli, il Vecchietta, Antoniazzo Romano e lo Spagna.

Il 17 luglio 1527 i Lanzichenecchi, ostacolati nel ritorno dopo il Sacco di Roma, presero Narni con il tradimento, la incendiarono e la distrussero parzialmente. La ripresa fu lenta, ma si ricostruirono le mura, i palazzi, le chiese e già sul finire del 1500 la vita tornò a scorrere appieno. Tornarono gli artisti illustri, lo Zuccari, il Vignola, il Sangallo e lo Scalza, che parteciparono alla ricostruzione.

Nel 1664 fu fondata la biblioteca comunale.

Narni ha dato i natali a numerosi illustri personaggi, tra cui l’imperatore romano Cocceio Nerva, Erasmo da Narni detto il Gattamelata, la Beata Lucia Broccadelli, il cardinale Berardo Eroli, l’umanista Galeotto Marzio, il vescovo Cassio da Narni, la letterata Caterina Franceschi Ferrucci.

 

Contatti

Informazioni generali:

Narnia Arts Academy
Via Cavour, 3
05100 Terni – Italia

Tel.+39 0744 403132
Cel.+39 366 7228822
Fax +39 0744 430224

email: narniaartsacademy@gmail.com